mercoledì 7 maggio 2008

Qui la MANO amici anni 80

Trasparente, colorata, viscida e gommosa, la manina appiccicosa e’ stata, fra i gadget degli anni 80, uno dei giocattoli tascabili accolti con più entusiasmo dai bambini dell’epoca (e con maggiore disprezzo da parte dei genitori).

La manina appiccicosa apparteneva alla categoria delle sorpresine-regalo presenti nelle patatine in busta, ed era spesso contenuta nei pacchetti di marche poco note se non del tutto sconosciute.
Si trattava di una piccola mano di gomma collegata a un laccio dello stesso materiale che permetteva di impugnarla e lanciarla per farla aderire su qualsiasi superficie liscia o oggetto.

Ma, come tutte le cose belle, anche la manina non aveva una durata eterna: poco dopo l’apertura della confezione e il suo lancio contro mobili e pareti, per la gioia di mamme e insegnanti, la manina cominciava a impolverarsi smettendo di attaccare come appena tolta dal nilon. Unica soluzione era, a quel punto, come suggerito dal foglietto illustrativo in allegato, il tentativo di lavaggio con acqua e sapone. Ma nemmeno questo rimedio casalingo bastava a riportare la schifida mano acchiappatutto al suo stato originale.











Per la serie: “il gioco è bello fin che dura poco”, le manine multicolor, scomparse dai pacchetti di patatine ormai da moltissimi anni, resteranno “appiccicate” nelle memorie dei più nostalgici come un caro, irresistibile, feticcio di quei favolosi, irripetibili, anni 80.

14 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Luca è un po che non scrivo nulla ma ho visto anche gli altri aggiornamenti del blog.
Inutile dire che è sempre meglio!
Le manine poi mi facevano impazzire, anzi, secondo me qualcuna l'ho ancora da qualche parte! Mi ricordo che a scuola c'era chi faceva quasi a gara per essere il più fornito!

Anonimo ha detto...

ah dimenticavo...
Ciao
Andrea!

grinch ha detto...

Ma perchè non le fanno più? :(

Luca82 ha detto...

Facciamo una petizione per riaverle nelle confezioni di patatine!

Voglio macchiare di nuovo tutti i muri di casa con quella sbavatura ombrata che ricordava le tracce delle lumache!

chicca ha detto...

è vero la cosa più odiosa era quando faceva la patina di polvere e pelucchietti!!!
però era troppo forte!!!!

Fre ha detto...

che bella! e che gioia devastare i muri di aloni! era tanto divertente quanto effimera è vero! ma a me piaceva spalpuccirl anche quando non attaccav più! Se non ricordo male lavarl era ancora peggio, diventata rugosa! che schifo! Cmq ne vorrei una!!! viva le mitiche sorpresin dlle patatine! a volte se ne troavno anche più di una per sacchetto! per me ea come vincere al super enalotto!

Fre ha detto...

"spalpuccirl" era "spalpucciarla"!!! Fre

Fre ha detto...

cioè ma come ho scritto il primo commento? scusate ho dei problemi mentali e ortografici

Luca82 ha detto...

E' vero, ricordo che anche a me era capitato di trovarne piu' d'una: ci si sentiva dei re!!

Che spettacolo!!

Aridateceleee

Anonimo ha detto...

pelucchietti?!?!? ;)

chicca ha detto...

sì pelucchietti..perchè???diminutivo di pelucchi!!!

DR ha detto...

Ciao. Ho messo un link al tuo blog sul mio "Il cubo di Rubik".

Qui ho trovato ricordi molto interessanti - tipo questo della manina, che avevo dimenticato. Ma appena l'ho vista è scattata la molla nel cassettino della memoria...

daniele

http://ilcubodirubik80.blogspot.com/

Luca82 ha detto...

Ti ringrazio moltissimo Daniele, vedo solo ora il tuo messaggio qui!

Do' subito un'occhiata al tuo sito e ti aggiungo anch'io fra i link presenti nel mio!

Continua a venirmi a trovare e a lasciare i tuoi commenti!

Un salutone!

Luca

Antonella ha detto...

Ciao Luca, inutile dirti che passo spesso dal tuo blog e mi diverto un casino a rileggere fette di infanzia anni '80!! :)

Volevo aggiungere al tuo post sulla manina che in realtà quelle cose viscide (io le adoravo) appiccicavano più di quanto abbiamo mai potuto pensare...
Alle mie scuole medie ce n'era una verde slimer attaccata al soffitto della mia classe, e ti giuro che non è mai caduta giù, e credo che nessuno si sia mai nemmeno posto il problema di levarla. Però era lì, non cadeva, e non voglio azzardarmi ma sarà stata lì da almeno 10 anni prima che arrivassi io...

Non vi divertivate anche voi a lanciarle al soffitto? :D

Ciao ciao